Alberto Giannini lascia dopo 25 anni, Delio Folzani è il nuovo direttore dell’UNCEM Emilia-Romagna

Aveva già manifestato l’intenzione di passare il testimone in occasione del Congresso regionale dell’UNCEM dello scorso ottobre, poi i recenti problemi di salute (brillantemente superati) hanno accelerato la decisione: il sarsinate Alberto Giannini lascia, dopo 25 anni di servizio, la direzione dell’UNCEM Emilia-Romagna.

Gli succede il parmense Delio Folzani, già direttore generale-segretario dell’Unione montana Appennino Parma Est, andato in pensione poche settimane fa, il quale si è reso disponibile a ricoprire il ruolo di nuovo direttore a decorrere dal 1° settembre.
Il passaggio di consegne è stato ratificato dalla Giunta Esecutiva dell’UNCEM riunitasi il 26 luglio scorso in videoconferenza. Nella riunione, unanimi apprezzamenti per il lavoro svolto con grande impegno da parte di Giannini, il quale ha gestito il bilancio e le dinamiche amministrative dell’associazione con competenza e capacità. Ampio consenso anche per il successore, esperto in tecniche di valutazione e di controllo di gestione, che ha svolto anche il ruolo di coordinatore regionale della Consulta dei Segretari delle Comunità Montane emiliano-romagnole e ha fatto parte della Commissione Montagna della Regione Emilia-Romagna.
Da parte di tutta l’UNCEM Emilia-Romagna un cordiale saluto al direttore uscente Giannini e un benvenuto di buon lavoro al nuovo direttore Folzani.