Banda ultra larga: ultimata la Dorsale Sud Radio

Sono stati ultimati tutti i lavori relativi alla Dorsale Sud Radio, il progetto avviato e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna nel 2012 allo scopo di ampliare la copertura internet del territorio, riducendo progressivamente l’ampiezza delle aree montane in divario digitale

e favorire quelle non raggiungibili con il segnale televisivo trasmesso in modalità digitale terrestre.
La Dorsale Sud, definita tale per la sua collocazione lungo il crinale appenninico a sud della nostra regione, è costituita da una sequenza di tralicci collegati fra loro, funzionali alla trasmissione radio delle frequenza per i servizi internet.
Il progetto, affidato a Lepida spa per la realizzazione e gestione delle infrastrutture, ha visto l’attivazione dei siti radio fino a Piacenza e oggi può contare su 52 siti con operatori che forniscono servizi a imprese e cittadini del territorio grazie all’installazione di tralicci porta antenna alti 20 metri che lavorano alla frequenza licenziata di 26GHz ed hanno capacità di 450Mbps, eventualmente aggiornabile in caso di necessità.
Tutti i tralicci, posti su terreni pubblici o messi a disposizione dai Comuni senza oneri per la Regione, sono stati costruiti ponendo grande attenzione all’impatto ambientale, potendo contare anche sulla collaborazione del Servizio geologico, sismico e dei suoli della Regione Emilia-Romagna.
Con la realizzazione della Dorsale Sud Radio molti municipi (che altrimenti ne sarebbero stati sprovvisti) come Berceto, Casteldelci, Castiglione de Pepoli, Cerignale, Maiolo, Monchio delle Corti, Monzuno, Ottone, Pennabilli, San Benedetto Val di Sambro, San Leo, Tornolo, Valmozzola, Villa Minozzo, Zerba, Camugnano e Castel di Casio possono oggi usufruire della connessione in Banda ultra larga alla Rete Lepida, con la copertura di oltre 100.000 cittadini.
La conclusione di questa importante infrastruttura costituisce un ulteriore passo avanti verso il progetto della Regione che porterà entro il 2020 alla copertura di tutta la montagna con l’accesso alla banda larga ed ultralarga.